Login Utente

La Stella Polare

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

La Stella polare è la stella più nota nel cielo notturno perché si trova nella stessa direzione del Nord ogni giorno dell'anno, usata dagli antichi popoli per orientarsi.  Di origine latina, la Stella Polaris significa " stella del nord". Pur essendo la stella più conosciuta, non è affatto la più luminosa: circa 50 altre stelle brillano più della Polare nel cielo... I Romani la chiamavano Navigatoria, " stella della navigazione". Dai Cinesi era conosciuta come il "Grande Regolatore Imperiale del Cielo", mentre in India veniva descritta come il perno dei pianeti. Tutte queste definizioni sono dovute al moto apparente di stelle e pianeti intorno al Polo Nord celeste, conseguenza della rotazione della Terra

sul proprio asse, essendo appunto questo asse rivolto i direzione dei poli celesti, gli oggetti celesti sembrano girare intorno ai poli.

 

Nel II secolo a.C. Ipparco mentre confrontava le sue osservazioni della stella polare con altre che erano state fatte molte generazioni prima di lui, apprese un leggero spostamento  della polare rispetto al Polo Nord celeste e si rese conto che queste variazioni erano dovute ad un graduale cambiamento della direzione dell'asse di rotazione terrestre, che definisce la posizione dei poli celesti

 

Gli astronomi in seguito hanno imparato che questo spostamento della polare rispetto ai poli è determinato dalle forze gravitazionali che agiscono fra la Terra e il Sole, la Luna e gli altri pianeti. Queste forze fanno si che l'asso terrestre oscilli come una trottola che rallenta la propria rotazione. di conseguenza l'asse è rivolto verso una serie progressiva di punti sulla sfera celeste, un ciclo completo dura circa 26000 anni, questo fenomeno è chiamato precessione.

Una delle conseguenze di questo fenomeno è un graduale avvicendarsi di stelle polari differenti... oggi la Polare si sta avvicinando sempre più al polo nord celeste e nel 2102 la distanza Polare-polo sarà al minimo: la separazione sarà più piccola del diametro della Luna piena, da li in avanti la distanza andrà aumentando. La prossima stella polare sarà Aldebaran, arriverà nelle vicinanze del polo nell'anno 7000. Altre polari saranno Deneb (all'incirca nel 10.000) e Vega nell'anno 14.000.

Ultimo aggiornamento (Domenica 23 Maggio 2010 17:40)

 

HEADER  

 
#1 il Giullare 2010-05-23 23:32
vorrei sapere anche qualcosa di Sirio che io pensavo fosse una stella ?
 
 
#2 Giulio 2010-05-24 08:03
...ma Sirio è una stella, addirittura è la più brillante del cielo notturno, la sua Mv (magnitudine apparente) è di -1,5 si trova nella costellazione del Cane Maggiore e di colore bianco-azzurra e dista da noi 8,6 anni luce, il suo transito alla massima altezza nel cielo è intorno al 16 febbraio.
 

Solo gli utenti registrati possono rilasciare commenti.

Cerca nel sito
Ultimi Commenti
Sondaggio

Vi piacerebbe avere a disposizione anche un Forum in questo sito?